venerdì 30 gennaio 2015

Il nostro pupazzo di neve

I giorni scorsi abbiamo costruito un pupazzo di neve tridimensionale. Al ritmo di una canzoncina che parla di un pupazzo, abbiamo fatto così: prima abbiamo fatto riempire ai bambini un grande sacco con fogli di giornale accartocciati (i fogli li avevamo spillati insieme).


Lo stesso procedimento lo abbiamo usato con la testa. Poi abbiamo incollato i due pezzi, abbiamo messo gli elementi del viso, un cappello e una sciapa da bimbo e poi è nato lui....



lunedì 26 gennaio 2015

iniziamo a conoscere i colori...a bosco verde!

Vi ho già fatto vedere alcune delle esperienze che quest'anno sto facendo con i bambini di 3 anni sui colori.
Oggi vi racconto come abbiamo iniziato il percorso. Lo spunto è stata la storia di 3 folletti, giallino rossetto e bluetto che vivono a bosco verde. Un giorno arriva un gigante e i 3 folletti per cercare di sconfiggerlo lo sfidano.
Dopo aver raccontato tutta la storia una prima volta abbiamo pensato di realizzare un cartellone. I bambini lo hanno realizzato con varie tecniche grafico pittoriche. Questo cartellone ci è servito da spunto ance per integrare altre esperienze, così in autunno alcuni alberi si sono trasformati con i colori giusti e a Natale su nel cielo è comparsa la slitta di babbo Natale trainata da tante renne


mercoledì 21 gennaio 2015

un igloo in miniatura

Con il progetto d'intercultura che ho portato avanti un paio di anni fa, durante l'inverno con la mia collega Maria abbiamo parlato anche dei popoli del freddo. Oltre ad approfondire il tema degli animali, abbiamo anche parlato degli esquimesi e, fra le altre cose, abbiamo costruito in miniatura l'igloo.
E naturalmente non poteva mancare l'esquimese che pesca:-)


L'igloo è stato realizzato con le zollette di zucchero, l'Esquimese con una bottiglietta di vetro rivestita e per il laghetto è stato pitturato un pezzo di cartone che poi è stato rivestito con carta trasparente

mercoledì 14 gennaio 2015

tanti animali tutti...insieme

Quando due anni fa abbiamo fatto il progetto intercultura, con la mia collega avevamo parlato anche dei popoli del freddo. Quindi era venuto naturale affrontare il discorso degli animali. Naturalmente nel corso dell'anno avevamo anche parlato degli animali del bosco e così un giorno ho fatto giocare i bambini con gli animali e raggrupparli a seconda di dove vivessero. Con un'attività del genere i bambini fanno naturalmente esperienze matematiche che gli serviranno per i futuri apprendimenti.
Non solo effettuano delle classificazioni sulla base di un attributo ma si sono avviati anche al concetto di insieme perché avevano una corda a loro disposizione per effettuare i raggruppamenti.


Primi tentativi


ora la maestra ci mette gli animali distanti:-)



"lo scoiattolo è rimasto fuori, io allora lo prendo e lo metto dentro il recinto!"

E adesso pensiamo agli animali del freddo

Un altro tentativo

"Dobbiamo stare attenti che i due recinti siano ben separati!"


E adesso facciamo tutto sul foglio...ma attenzione all'intruso!






lunedì 12 gennaio 2015

limonata per tutti

Riprendo il percorso didattico sui colori facendovi vedere come abbiamo iniziato a parlare del colore. Anche per questo colore, così come avevamo fatto per il rosso , volevamo presentare un'attività che permettesse di far "vivere" il colore in maniera coinvolgente. E così ho pensato di fare una bella limonata.
L'attività è iniziata con l'osservazione dei limoni, sia esternamente che internamente, il loro assaggio (non tutti hanno osato però );

limoni per tutti....

assaggiamoli....!

Ed ora mettiamoci all'opera per preparare la bevanda...


La limonata è pronta....tutti ad assaggiare !!!






mercoledì 7 gennaio 2015

Paesaggio invernale

Questo tipo di rappresentazione è stata fatta con i bambini di 5 anni. Quando presentiamo un'attività 
decidiamo a quale età è meglio presentarla. Personalmente ritengo che la tecnica dell'acquerello richieda una precisione maggiore degli altri colori: a seconda di quanto bagni il pennello puoi ottenere effetti diversi.