mercoledì 12 novembre 2014

Le bolle di sapone

Giocare con le bolle di sapone è per i bambini sempre affascinante (ma solo per i bambini???) e nella pratica didattica vi ricorro spesso. Nei primi twmpi dell'inserimento i bimbi con questo gioco si calmano molto; le ho anche usate quando, facendo le forme geometriche, ho parlato della forma tonda. Quest'anno uno dei lavori che sto portando avanti è con un bambino con disturbo dello spettro autistico e anche con lui le sto usando per stimolare l'attenzione condivisa. Inizialmente non prestava nessuna attenzione alle bolle, poi ha iniziato a guardarmi mentre le facevo. E in seguito, dopo avermi guardato mentre soffiavo (altrimenti non le faccio), ha iniziato anche a inseguirle. Proseguendo, vorrei far giocare anche un altro bambino e così lavorare sul turno. Ma un passo alla volta....:-)


(FreeDigitalPhotos.net)