mercoledì 26 novembre 2014

Calendario dell'avvento veloce

tornando a casa da lavoro, oggi mi sono resa conto che siamo già al 26 e per fare un calendario dell'avvento c'è poco tempo. Vi faccio vedere un calendario che si può realizzare in poco tempo: l'ho due  anni fa ho realizzato con la mia collega Maria e i bambini di 5 anni.




Come vedete abbiamo sfruttato la divisione della stanza dove c'è una struttura che sale e scende e che durante l'anno ci ha consentito di addobbare l'aula in modi diversi. Abbiamo così pensato di realizzare 25 semplici bigliettini dove abbiamo scritto il pensiero di ciascun bambino. Ogni pensiero è stato poi addolcito da una caramella

Buon avvento a tutti....vi aspetto a raccontarmi le vostre idee!

giovedì 20 novembre 2014

lavorare sulle autonomie

In questi giorni sto preparando varie sequenze relative alle autonomie e abilità sociali; prima di tutto questo serve alla bambina che seguo quest'anno ma, a maggior ragione in una sezione di piccoli di 3 anni, questo lavoro va a beneficio di tutti.
Nel realizzare la sequenza relativa al "lavare le mani" ho trovato varie risorse; i disegni spesso però non mi soddisfacevano completamente, volevo che richiamassero da vicino l'esperienza dei bambini; per esempio, in varie immagini il sapone era raffigurato con il barattolo del sapone liquido: io sono riuscita a trovare il dispenser a muro, che anche noi abbiamo a scuola. Ho fatto, così, un "copia-incolla" delle immagini che mi sembravano più adatte per me.
Non riesco più a ritrovarli tutti ma uno di questi è il seguente:
http://prontosoccorso.eumed.org/area-pubblica/1874/come-lavarsi-le-mani/

Ho poi stampato le immagini, quindi le ho incollate su cartoncino per renderle più resistenti e le ho attaccate sopra il lavandino.


lunedì 17 novembre 2014

Verde come...

Quando si presentano i colori secondari è bene agire su due fronti: bisogna far vedere ai bambini come risultano (due attività fatte per l'occasione si trovano  qui e  qui ) ma è anche importante rafforzare la percezione del colore stesso.
Per questo si possono approntare attività in cui il colore viene manipolato con varie tecniche grafico pittoriche.


In questa foto i bambini riempono immagini col colore verde usando il collage, i pennarelli e il pastello a cera. 

Il pongo verde viene steso col dito




Con queste esperienze , fra l'altro, i bambini iniziano ad accorgersi che uno stesso colore può avere gradazioni differenti. Si abituano così a osservare le sfumature di uno stesso colore. (avviando quindi il concetto di chiaro/scuro)

mercoledì 12 novembre 2014

Le bolle di sapone

Giocare con le bolle di sapone è per i bambini sempre affascinante (ma solo per i bambini???) e nella pratica didattica vi ricorro spesso. Nei primi twmpi dell'inserimento i bimbi con questo gioco si calmano molto; le ho anche usate quando, facendo le forme geometriche, ho parlato della forma tonda. Quest'anno uno dei lavori che sto portando avanti è con un bambino con disturbo dello spettro autistico e anche con lui le sto usando per stimolare l'attenzione condivisa. Inizialmente non prestava nessuna attenzione alle bolle, poi ha iniziato a guardarmi mentre le facevo. E in seguito, dopo avermi guardato mentre soffiavo (altrimenti non le faccio), ha iniziato anche a inseguirle. Proseguendo, vorrei far giocare anche un altro bambino e così lavorare sul turno. Ma un passo alla volta....:-)


(FreeDigitalPhotos.net)

martedì 4 novembre 2014

Classificazioni di autunno

Sempre a proposito di attività logiche con gli elementi autunnali (seriazione e classificazione per forma le trovate qui) una veloce attività è stata questa: per fare gli "insiemi" ho usato i cerchi della palestra e i bambini avevano colorato le foglie con i colori autunnali.




E voi sull'autunno cosa state facendo? Vi aspetto a raccontarmi:-)))