La filastocca dei nomi

Questa mi è sembrata adatta ai primi giorni di scuola:



Filastrocca dei nomi 

Io mi chiamo Giacomino,
faccio rima con giardino.
A scuola c’è anche Luca
che ogni giorno
fa una buca.
Con Mattia e Arianna
faccio biscotti e torte alla panna.
Di bimbi siamo in tanti
ma voglio bene a tutti quanti.

(non sono riuscita a trovare l'autore delaa poesia; la poesia l'ho trovata su una guida)

Secondo me da questa poesia possiamo trovare altre rime con i nomi dei bambini. E se son grandini possiamo farlo anche con loro!
E voi avete delle flastrocche adatte a questi primi giorni?

Commenti

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Bella idea!
    Ne ho sentite anche io di filastrocche inventate dai bambini per presentarsi...bisogna stare attenti però che nessuno si senta offeso!

    Io, in questi giorni, ho letto ai miei bambini di prima due filastrocche (che ho trovato sul sito della maestra Valentina: http://laclassedellamaestravalentina.blogspot.it/).

    Vendemmia

    L'uva è matura
    la schiaccio con bravura
    schiacciando si fa il vino
    lo metto dentro al tino
    ne bevo un bicchierino.

    Facciamo un girotondo
    giriamo intorno al mondo!

    Mi gira già la testa
    vino non ne resta
    tutto l'ho bevuto
    per terra son caduto
    non riesco più ad alzarmi
    comincio ad addormentarmi.


    L'autunno

    L'autunno è ritornato
    e a ogni foglia ha regalato
    un bel vestito colorato.

    Uno giallo per Gina,
    che è un po' birichina.

    Uno rosso per Lina,
    la più piccolina!

    Per Rina uno di colore
    marrone,

    e un altro per Mina
    tutto arancione,

    ma quello di Pina nel vento si perde
    così lei rimane con l'abito verde.

    E ora l'albero, che è un po' vanitoso,
    la sua nuova chioma mostra orgoglioso.

    -
    A presto!
    Silvia

    RispondiElimina
  3. Benvenuta!!!
    Che carine queste filastrocche, non le conoscevo. Io non ho proprio idea che lavori farò con i bambini (in effetti non so nemmeno con che età lavorerò) ma le terrò presenti!
    A presto

    RispondiElimina

Posta un commento