lunedì 28 maggio 2012

Slow Food Day



La festa organizzata da slow food ha avuto, almeno da noi, come tema il progetto "orto in condotta" portato avanti da varie scuole della città. Purtroppo il mal tempo ci ha messo lo zampino e così nei 45 minuti centrali della festa ha piovuto a più non posso, e io naturalmente sono arrivata proprio durante il diluvio; le mamme allestitrici dei chioschi con tutte le nostre "fatiche" ci hanno mostrato come tutto era stato organizzato. vi faccio vedere alcuni dei nostri lavori (non avevamo verdure dell'orto perchè già mangiate dai nostri bambini )

                                                                  le piantine di basilico


il cesto di "verdure"

mercoledì 23 maggio 2012

filastrocca popolare

piovi piovi cello
acqua di fontanello
mi ci lavai le mani
mi ci cascò l'anello
pesca e ripesca
pescai un pesciolino
vestito di turchino
lo portai al signore
il signore non c'era
c'era la cameriera
faceva le frittele
me ne dette una
la misi sul banco
il banco era rotto
e sotto c'era un pozzo
il pozzo era secco
e dentro c'era un letto
il letto era sfatto
e sopra c'era un gatto
il gatto era i camicia
e scoppiava dalle risa
i cavalli nella stalla
che suonavan la chitarra
cri cri cri...acqua in bocca a chi sta a sentir!!!!

(filastrocca della tradizione popolare)

domenica 13 maggio 2012

progetto arte

Vi giro la richiesta che Annalisa i ha fatto: deve preparare un intervento per il tirocinio dell'università in una sezione di bambini di 4 anni dove hanno iiziato a svolgere un progetto sull'arte. Io ho pensato a Mirò e mi sono venute alcune idee...prima di dirvele volevo chiedervi però se avete mai fatto lavori del genere  e quali idee avete proposto,  che ne dite?

Buona settimana, ciao

lunedì 7 maggio 2012

festa della mamma

Per fare una cosa veloce per la festa della mama ho rielaborato un'idea presa da qui:http://smallnotebook.org/2012/03/03/cherry-blossom-art-from-a-2-liter-bottle/
Ho pensato di fare un bigliettino augurale a invece di far tingere il rametto con il pennello e ho fatto incollare uno vero. e per i fiori ne ho fatti stampare di rosa chiaro e più scuri: questo è il risultato finale:

Le foglie le abbiamo disegnate sulla carta vellutina e fatte poi tagliare e incollare.

Dentro al biglietto, infine, abbiamo fatto fare un disegno e fatto copiare una frase, che prima i baambini avevano detto a noi.












domenica 6 maggio 2012

un appello un pò strano....

Come già vi ho raccontato nello scorso post, sto lavorando con i bambini sui fonemi iniziali. Per la prossima volta in cui sarò di mattina ho pensato a questa attività: al momento del'appello, nel dire il loro nome i bambini devono pronunciare il primo fonema del nome (va bè, non glielo spiegherò così ovviamente) in maniera prolungata. Penso che mi guarderanno un pò strano dal momento che sono abituati a prendere il cartellino con il loro simbolo in maniera silenziosa;-), ma è un modo per fare attività in maniera giocosa..no?almeno spero!:-)


Spero sempre in racconti a parte vostra di attività per la consapevolezza metalinguistica....che ne dite?