martedì 27 marzo 2012

"orto in condotta"

"orto in condotta" è il titolo del progetto di slow food al quale la mia scuola da quest'anno ha aderito (questo è il link dove potete trovare informazioni: http://www.slowfood.it/educazione/pagine/ita/pagina_orto.lasso?-id_pg=129.) I bambini, aiutati da un nonno, nel corso degli anni creeranno un loro piccolo orto e se ne prenderanno cura. Trovo che sia un bel progetto, per vari motivi. I bambini imparano a prendersi cura di qualcosa, rispettando delle regole. Prima, infatti, sono venuti a far vedere ai bambini i semi e a spiegare cosa sarebbe stato piantato. Sono state illustrate le varie fasi per fare l'orto e i bambini, succesivamente, sono stati in giardino a seminare (la terra era già stata lavorata dal nonno). A seconda dell'età dei bambini possono essere fatte varie attività. E in più sono invogliati ad assaggiare, perchè le verdure sonpo nate anche grazie a loro.
Oggi vi racconto cosa abbiamo fatto l'altro giorno. per il giornalino di slow food dovevamo far vedere come i bambini usavano gli ingredienti dell'orto (ehm ehm...noi ancora non abbiamo nulla, ma questo è un dettaglio;-) )
Così siamo andati in mensa e abbiamo preparato bruschette con pomodoro e rucola. e alla fine anche i più restii hanno assagiato quello che avevano preparato  qualcuno....ha chiesto il bis!!!